Logo Triman in Francia, convalidata la segnaletica per abbigliamento e calzature

3 Febbraio 2022

L’organizzazione ecologica francese Re_Fashion, la PRO (Producer Responsibility Organisation) di riferimento in Francia per il settore dell’abbigliamento e delle calzature, ha annunciato di aver ricevuto dal Ministero dell’Ambiente la convalida della segnaletica Triman. Si tratta dell’insieme delle indicazioni, unite al logo Triman, da applicare su prodotti e imballaggi riciclabili per fornire ai consumatori corrette informazioni di smaltimento e riciclo.

Secondo quanto prevede la normativa francese, l’applicazione della segnaletica diventa obbligatoria 12 mesi dopo la convalida della proposta avanzata da un’organizzazione PRO di filiera. Nel caso di Re_Fashion, quindi, la segnaletica Triman sarà obbligatoria dal 1° febbraio 2023 sui prodotti tessili, biancheria per la casa e calzature commercializzati in Francia.

Il logo Triman

È il simbolo che produttori, importatori o distributori che introducono sul mercato francese prodotti riciclabili sono tenuti ad esporre, secondo il principio della responsabilità estesa del produttore (EPR). Sarà obbligatorio dal 30 novembre 2022 (decreto n. 2021-835 del 29 giugno 2021). Per i prodotti già sul mercato a quella data, ma privi della marcatura, si prevede un ulteriore rinvio dell’obbligo di 6 mesi (30 maggio 2023) per consentire l’esaurimento delle scorte.

Le categorie di prodotti riciclabili per i quali è richiesto il logo Triman sono: mobili e arredi, prodotti tessili, abbigliamento, calzature, articoli per lo sport e il tempo libero, dispositivi elettrici/elettronici, batterie e accumulatori, carta stampata, pneumatici, alcuni prodotti chimici, imballaggi destinati ai nuclei domestici.

Segnaletica e modalità di etichettatura

Il logo Triman dovrà essere sempre accompagnato da indicazioni sul corretto smaltimento destinate ai consumatori. L’insieme del logo e delle indicazioni per il recupero e riciclo sono definite “segnaletica” (signage), che dovrà essere applicata ai prodotti o ai loro imballaggi, anche mediante adesivo, oppure su un documento accompagnatorio (es. foglietto istruzioni o foglio inserito nella scatola).

Non sarà quindi più sufficiente il solo logo, con poche eccezioni legate alle dimensioni del prodotto. In particolare:

  • prodotti o imballaggi con lato maggiore < 10 cm2 non accompagnati da documentazione: è consentito riportare la segnaletica solo online
  • prodotti o imballaggi con lato maggiore ≥ 10 cm2 e ≤ 20 cm2: il logo Triman deve essere presente sul prodotto, mentre le indicazioni per il riciclo possono essere fornite online.

Nota per i prodotti elettrici/elettronici: le batterie e gli accumulatori dovranno riportare anche la segnaletica Triman oltre al logo del bidone barrato.

Vuoi maggiori informazioni su questo tema?

Scrivici a info@zpcsrl.com oppure compila il form di contatto