4 mesi fa

Mascherine per bambini, le linee guida della Cina

Il tema degli standard di qualità e sicurezza adottati dalla Cina per la produzione di dispositivi medici e di protezione è al centro dell’attenzione della comunità internazionale. Analizzando gli alert 2020 del Safety Gate della Commissione Europea – il sistema che consente ai Paesi membri di condividere informazioni sui prodotti non alimentari pericolosi – diversi

Continua
5 mesi fa

MASCHERINE PER BAMBINI, LE LINEE GUIDA NEI PRINCIPALI PAESI EUROPEI

Dopo settimane di restrizioni e lockdown, anche i Paesi dell’Unione Europea più colpiti dalla pandemia Covid-19 hanno avviato la fase di riapertura, pur con molte differenze. Milioni di cittadini europei possono tornare ad uscire, con l’obbligo di indossare le mascherine come strumento di protezione e di contenimento del virus, un obbligo che in diversi stati

Continua
5 mesi fa

POST COVID-19, USCIRE DALLA TRAPPOLA DEL PRESENTE PER SUPERARE LA CRISI

Intervista al “futurista” Roberto Poli Per uscire dalla crisi Covid-19 occorre una strategia di futuro sui grandi cambiamenti in atto, senza rimanere prigionieri della trappola del presente. È una sorta di appello quello di Roberto Poli, Professore di sociologia all’Università di Trento, cattedra Unesco sui sistemi anticipanti, Presidente di AFI-Associazione dei Futuristi Italiani e di

Continua
5 mesi fa

LA CINA FACILITA I CONTROLLI SULLE ESPORTAZIONI DI DPI E DISPOSITIVI MEDICI

Il Ministero del Commercio cinese ha annunciato una revisione dei regolamenti sui controlli delle esportazioni delle forniture mediche per fronteggiare il Covid-19. L’obiettivo di Pechino è facilitare le esportazioni e garantire la conformità dei prodotti agli standard di qualità internazionali. In particolare, in un comunicato stampa il Ministero cinese ha dichiarato di aver stilato un elenco di produttori

Continua
5 mesi fa

VIDEO PILLOLE DI TRADE COMPLIANCE

Mascherine, restrizioni Covid19, regole MOCA, gestione imballaggi e-commerce Nell’attuale scenario di emergenza e continua evoluzione, sono diversi gli interrogativi delle imprese in tema di conformità. Per dare informazioni su alcune delle questioni più attuali, ZPC ha collaborato alla video rubrica “L’esperto risponde” di Assosport (Associazione Nazionale Confindustriale tra i Produttori di Articoli Sportivi). Nella rubrica abbiamo

Continua
5 mesi fa

Dispositivi medici e DPI, due importanti novità in Europa

La situazione di emergenza sanitaria dovuto al Covid-19 ha spinto le autorità dell’Unione Europea ad adottare due nuovi importanti provvedimenti in materia di dispositivi medici e DPI. Come annunciato nei giorni scorsi, è arrivata la conferma del rinvio di un anno dell’entrata in vigore dell’applicazione del nuovo Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici (in cui rientrano

Continua
5 mesi fa

COVID-19 E LA CONTRATTUALISTICA DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

La crisi economica causata dal Covid-19 sta ponendo molte aziende di fronte alla difficoltà di adempiere agli obblighi contrattuali. È possibile considerare la pandemia un evento di forza maggiore tale da esimere da responsabilità nel caso di inadempimento o di ritardo nell’adempimento? Su questo tema di contrattualistica del commercio internazionale abbiamo intervistato l’avvocato Piero Bellante,

Continua
5 mesi fa

Estesa la proproga del pagamento dei diritti doganali

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha esteso anche alle imprese commerciali e industriali la proroga (inizialmente limitata ai soli spedizionieri) di 30 giorni del pagamento dei diritti doganali, in scadenza dal 23 aprile all’8 maggio 2020 (determinazione direttoriale del 21 aprile 2020) La proroga può essere chiesta dagli operatori che certifichino di aver subito

Continua
6 mesi fa

Possibile rinvio dell’applicazione del nuovo Regolamento europeo sui dispositivi medici

La Commissione Europea ha proposto il rinvio di un anno della data di applicazione del nuovo Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici, che dal 27 maggio 2020 dovrebbe sostituire integralmente la Direttiva 93/42/CE (al momento possono essere osservate entrambe le normative). La valutazione del rinvio è legata alla situazione di emergenza sanitaria causata dal COVID-19. Infatti,

Continua
Meno recenti · Carica Altri