2 mesi fa

Effetto Brexit: l’export italiano verso UK diminuisce del 38,3%

Primi effetti negativi della Brexit sull’export Made in Italy. A gennaio 2021 le esportazioni italiane verso il Regno Unito hanno registrato un drastico calo di -38,3% rispetto a gennaio 2020, come riportato dalla nota mensile dell’Istat sull’andamento del commercio estero extra UE. Ancora più netto è la diminuzione delle importazioni italiane da UK, diminuite di

Continua
2 mesi fa

Golden Power e restrizioni: il perimetro di sicurezza nazionale delle attività economiche in Italia

Pubblichiamo un abstract dell’ultimo numero della rubrica Sanctions Risk Analysis (SRA) di ZPC, a cura di Paolo Quercia Il ritorno della competizione tra Stati, la crisi dei processi di globalizzazione e gli effetti della pandemia stanno modificando il contesto geo-politico in cui avvengono i processi di internazionalizzazione delle imprese. Oltre al tema delle sanzioni, dell’export

Continua
3 mesi fa

Brexit: UK non adotta le modifiche al regolamento UE sulla sicurezza chimica

Con l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europa si stanno delineando differenze nei sistemi di conformità e sicurezza dei prodotti tra i due Paesi.  Uno dei primi effetti di disallineamento della Brexit riguarda il regolamento REACH, la normativa che disciplina la fabbricazione e l’uso delle sostanze chimiche in Europa, attraverso un sistema di registrazione, valutazione, autorizzazione

Continua
3 mesi fa

I paesi più a rischio per il commercio internazionale

Le imprese che operano nei mercati internazionali devono prestare sempre più attenzione a tutta una serie di normative, barriere commerciali e misure restrittive su Paesi, soggetti e prodotti. Basti pensare che sono oltre 40.000 i soggetti e le entità inserite nelle blacklist di Stati Uniti, Unione Europea e ONU, mentre sono in vigore un centinaio

Continua
4 mesi fa

Sostanze chimiche e obblighi per le aziende: la California prevede restrizioni sulla Proposition 65

Proposte modifiche della legge che regola la presenza di sostanze nocive nei prodotti immessi in consumo in California, in particolare sull’obbligo di informazioni al consumatore. ZPC è a disposizione delle aziende per raccogliere e veicolare verso le autorità della California osservazioni sulle proposte di modifica L’Office of Enviromental Health Hazard Assessment (OEHHA) della California ha

Continua
4 mesi fa

Sicurezza chimica dei prodotti: un’app per i consumatori per chiedere informazioni alle aziende

Da qualche anno il progetto Life AskREach, promosso dall’agenzia tedesca per l’ambiente (UBA) assieme a diversi altri partner e finanziato dall’Unione Europea, opera per accrescere nei consumatori la consapevolezza sulla sicurezza chimica dei prodotti, ad esempio di abbigliamento, giocattoli, arredamento, elettronica e di tutti gli oggetti con cui quotidianamente entrano in contatto. L’app Scan4Chem Tra

Continua
4 mesi fa

Brexit, accordo commerciale tra Europea e Regno Unito

Dopo quasi un anno di trattative, il 24 dicembre 2020 l’Unione Europea e il Regno Unito hanno raggiunto un accordo commerciale post Brexit, evitando così il temuto “no deal” e l’applicazione di nuovi dazi secondo le regole base del WTO. Il nuovo accordo di libero scambio è entrato in vigore il 1° gennaio 2021 in

Continua
5 mesi fa

La nuova legge della Cina sul controllo delle esportazioni

Il primo dicembre 2020 è entrata in vigore in Cina la nuova legge sull’Export Control. Essa rappresenta un tentativo da parte di Pechino di organizzare la propria risposta alle politiche sanzionatorie americane e alla tentazione di Washington di abusare dei sistemi di controllo delle esportazioni per contrastare il progresso tecnologico ed economico della Cina.  L‘Export

Continua
5 mesi fa

I giocattoli tra i prodotti più pericolosi in UE

In vista delle festività di Natale, gli articoli più acquistati sono solitamente i giocattoli. I regali per i bambini possono però rivelarsi tra i più insicuri e pericolosi, con giustificate preoccupazione per genitori e consumatori. I giocattoli risultano infatti la categoria immessa sui mercati maggiormente segnalata come pericolosa dalle autorità dei Paesi UE, secondo le

Continua
Meno recenti · Carica Altri