Proposta UE per limitare alle sole mascherine i requisiti di autorizzazione all’esportazione

EC Trade

La Commissione Europea ha presentato un progetto per adeguare il regolamento introdotto il 15 marzo per fronteggiare la pandemia Covid19, relativo sull’obbligo di autorizzazioni per l’esportazione di dispositivi di protezione individuale fuori dall’UE e in vigore fino al 25 aprile.

La proposta del nuovo regolamento – su cui è in atto una consultazione tra gli Stati membri e che entrerebbe in vigore dal 26 aprile – prevede di restringere solo alle maschere protettive i requisiti di autorizzazione all’esportazione e di estendere le esenzioni ai paesi dei Balcani occidentali.

Le attuali restrizioni si applicano a occhiali protettivi e visiere, schermi per il viso, indumenti protettivi, guanti e mascherine. Al momento questi prodotti possono essere esportati in un Paese extra UE con un’autorizzazione concessa da singoli paesi, con esenzione per alcune aree geografiche.

Con il nuovo regolamento i paesi UE dovrebbero autorizzare le esportazioni per le sole mascherine, esplicitamente sotto forma di aiuti umanitari di emergenza, e verrebbero esentate dall’obbligo di autorizzazione le esportazioni anche verso Albania, Bosnia, Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia e Kosovo.

Il nuovo regolamento obbliga gli Stati membri a consultare la Commissione Europea al momento di valutare se rilasciare un’autorizzazione all’esportazione, un parere che la Commissione dovrebbe emettere entro 48 ore dalla richiesta

Gli Stati membri sono inoltre invitati a valutare in modo positivo le esportazioni verso agenzie statali incaricate di distribuire dispositivi di protezione individuale o coinvolte nella lotta contro l’epidemia di coronavirus, in base alla disponibilità.

Nessun commento

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>