A Roma conferenza stampa di presentazione AWOS

 

logo_awos-300x152

Trump e la Brexit, la guerra dei dazi e le sanzioni economiche, il rischio coronavirus, il proliferare di misure restrittive per l’adozione di rigidi standard digitali, sanitari, ambientali o umanitari. I fattori di rischio globale stanno cambiando il commercio internazionale e spingendo imprese e Stati a rivedere le proprie strategie, con effetti sul sistema dell’export italiano.

Per interpretare l’attuale mondo delle sanzioni, dell’export controls e del rischio geopolitico, e fornire strumenti di orientamento alle imprese, l’associazione AWOS – A World of Sanctions organizza a marzo a Roma un convegno internazionale su questi temi.

Il progetto AWOS, di cui ZPC è main partner, ed alcuni dei contenuti del convegno 2020 saranno anticipati in una conferenza stampa martedì 18 febbraio alle ore 14.30 a Roma presso l’Associazione Stampa Estera.

Alla conferenza stampa, che sarà introdotta e moderata da Alba Arcuri, giornalista RAI, interverranno sui seguenti temi:

  • Zeno Poggi, Presidente AWOS e CEO di ZPC Srl: Gli effetti delle sanzioni sulle imprese
  • Gabriele Checchia, Ambasciatore d’Italia, Presidente Comitato scientifico AWOS, già Ambasciatore presso l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), presso la NATO ed in Libano: Il progetto AWOS
  • Paolo Quercia, Coordinatore Comitato scientifico AWOS e docente di Studi Strategici all’Università di Perugia: Le aspettative di modifica dei regimi sanzionatori nel 2020
  • Giuliano Noci, Prorettore del polo territoriale cinese del Politecnico di Milano: Gli effetti del coronavirus sull’economia cinese e gli scambi con la Cina

La quinta edizione di AWOS si svolgerà il 5 marzo a Roma presso la Società Geografica Italiana, Palazzetto Mattei in Villa Celimontana. Al convegno interverranno come relatori rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee, di banche, università e imprese multinazionali.

AWOS è il primo progetto italiano che integra in una piattaforma pubblico-privata le indagini sull’export controls, l’analisi del rischio geopolitico e il monitoraggio previsionale sui regimi sanzionatori. L’associazione promuove presso istituzioni ed imprese – attraverso una rete di esperti, contenuti ed eventi – la conoscenza del mondo delle sanzioni economiche e finanziarie, UE ed extra UE, e delle dinamiche che influenzano il rischio geopolitico.

Nessun commento

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>